Pontremoli

Per iniziare https://www.visittuscany.com/it/attrazioni/chiesa-di-san-pietro-a-pontremoli/

Pontremoli è un comune italiano di 7137 abitanti della provincia di Massa-Carrara in Toscana. Appartiene geograficamente e culturalmente alla regione storica della Lunigiana.
Pontremoli è il comune più settentrionale della Regione Toscana, adagiato nell’alta vallata del fiume Magra, alla confluenza con il torrente Verde e la Valle del Verde, all’estremità nord-occidentale della regione storica conosciuta come Lunigiana. Il centro si trova in una conca circondata da altorilievi collinari, ed è ubicato su uno dei più antichi percorsi che collegano la Val Padana con la Liguria e la Toscana, un tempo percorso della Via Francigena, ed ancor oggi tracciato di importanti infrastrutture viarie come l’Autostrada A15 e la linea ferroviaria Pontremolese, che collegano direttamente Parma con la Spezia. È diviso in centro storico e Verdeno, la zona abitata costruita in tempi successivi al di là del torrente Verde.
In merito all’origine del nome, l’ipotesi più accreditata è dal latino “pontem (o pons) (populus) tremula“, dovuto alla presenza di un antico ponte, oggi inesistente, sul fiume Magra, probabilmente costruito in legno di Populus tremula (Pioppo tremolo), che già compare nello stemma prima gentilizio, poi comunale, del paese[2]. Altra ipotesi, è che l’aggettivo “tremula” sia dovuto alla precarietà del suddetto ponte, soggetto alle numerose alluvioni che, da sempre, interessano la zona. https://it.wikipedia.org/wiki/Pontremoli

Per approfondire:

https://www.visittuscany.com/it/localita/pontremoli/

Un’antica tradizione

Precedente (Ostello degli Agostiniani)

Successiva (Purgatorio – Canto VIII)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: